Alcuni consigli per aumentare il fatturato di uno studio dentistico

Anche se il nostro studio dentistico è ben avviato, ricorre a pratiche di marketing per dentisti è sempre una buona idea, perché ci aiuta a fidelizzare i nostri pazienti, e a trovarne di nuovi con relativamente poco sforzo, in termini economici e di tempo.

Per esempio, un potenziale cliente potrebbe voler cercare un dentista che risponda alla nostra chiamata con urgenza, perché abbiamo iniziato a sentire un dolore al dente magari in orario notturno e vogliamo qualcuno che ci ricontatti il prima possibile.

Ecco un piccolo stratagemma di marketing per dentisti: includere sempre tra le parole chiave il termine emergenza o urgenza con una call to action che ci rassicuri sul fatto che il dentista risponderà in tempi brevi.

Ovviamente, bisogna assicurati che lo studio dentistico possa accettare casi di emergenza e fornisca un modo semplice per contattare lo studio. Pena recensioni negative su Google e questo si che è molto penalizzante.

Bisogna più pensare, per le nostre strategie di marketing per dentisti, a come ragiona il nuovo utente medio. Per esempio, i millennial, che sono ormai abituati a fare tutto tramite smartphone e tablet, dall’ordinare la pizza ai farmaci e persino trovare un partner.

Per questo motivo un dentista, quindi, dovrebbe valutare di essere presente su portali che offrono consulenze e che permettono la prenotazione diretta tramite app.

Ce ne sono molti in giro, ormai, la maggior parte hanno un costo annuale, ma il ritorno è davvero molto alto.

Rimanendo in ambito app, anche avere uno strumento di marketing personalizzato come un’app per restare in contatto con i propri pazienti e fidelizzare è una buona idea.

Ma il costo è piuttosto alto se vogliamo creare una app custom. Informarsi su alternative di marketing di questo genere può essere interessante.

Un altro strumento di marketing per dentisti infallibile è Instagram. Alcuni dei medici più noti oggi hanno iniziato a promuovere il proprio studio attraverso questo canale, e oggi, addirittura presentano trasmissioni televisive e sono gli specialisti più richiesti nel loro settore.

Mostrare il proprio studio, i trattamenti di sbiancamento e risultati prima e dopo di una cura estetica odontoiatrica sono azioni di marketing che fanno sicuramente colpo e aumentano il numero di follower.

E si sa, più follower significa più notorietà, e più notorietà significa più clienti.

Infine, sapevi che il modo migliore, ancora oggi, per fare marketing è attraverso i clienti soddisfatti? Allora, anche il marketing per i dentisti non può prescindere da questa tipologia di incentivo.

Il metodo migliore è il cosiddetto bonus referral che ci aiuta a fidelizzare i clienti attuali ed espandere il business.

Come si usano? Semplice, è sufficiente esprimere la propria gratitudine nei confronti dei nostri clienti con un piccolo sconto percentuale su un trattamento specifico, o su una visita di controllo dal dentista per ogni paziente che porta un amico e lo convince a prendere un appuntamento!

Per semplificare la cosa, basta aggiornare le schede pazienti durante il check-out e inviare la promozione per email!

Exit mobile version